Le nostre News

“La posizione IVA maturata in epoca precedente la dichiarazione di fallimento è differente da quella successiva, ponendosi la coincidenza della partita IVA per le operazioni prefallimentari e postfallimentari come circostanza meramente occasionale, che non muta l’autonomia giuridica delle operazioni facenti capo al fallito, di cui il curatore è avente causa e amministratore del patrimonio, e quelle riferibili alla massa dei creditori, nel cui interesse opera il curatore stesso, quale gestore del patrimonio altrui, con conseguente necessità di redazione, ai sensi dell’art. 74-bis del d.P.R. n. 633 del 1972, di due distinte dichiarazioni IVA, aventi ad oggetto le operazioni effettuate dal fallito anteriormente e successivamente al fallimento”. Questo il principio di diritto espresso con ordinanza n. 18320 (Pres. Fuochi Tinarelli, Rel. …

“In tema di imposta sulle donazioni, l’esenzione prevista dall’art. 3, comma 4- ter, del d.lgs. n. 346 del 1990 per i patti di famiglia aventi …

Oggi la prima pagina del quotidiano “La Verità” ha titolato “Lo Stato non paga? Il giudice lo perdona” con riferimento alla ordinanza n. 12708 del …

Interessante sentenza della Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione in relazione al reato di cui all’articolo 2 del D.Lgs. 74/2000. Si tratta della sentenza …

“In materia di disciplina dell’IVA riguardo all’oro da investimento, la previsione dell’art. 19, comma 3, lettera d), D.P.R. n. 633 del 1972, siccome sostituita dall’art. …

Riviste

ULTIMO NUMERO - Giugno 2024

Sommario n.109 - 06.2024

  • Alzare i tassi fa crescere l’inflazione! Ora anche Bloomberg lo scrive…

  • Indagine fiscale della scissione con scorporo – Riflessioni sul criterio di riparto delle posizioni fiscali della scissa ed  in ordine alla stratificazione del patrimonio netto

  • Inerenza e congruità della spesa: ormai una storia senza fine

  • Il modello impositivo pensato per il concordato preventivo biennale  non appare conciliabile con quello pensato in Costituzione.

  • Cessione o concessione di usufrutto di terreni. Posizioni interpretative disallineate tra AdE e Notariato in ordine alla configurazione di redditi diversi

  • Per la Cassazione  l’art. 10ter, D. lgs 74/2000  si applica  anche se l’imprenditore non incassa l’IVA

  • Lo strano caso del dottor Registro e mr. I.V.A.: la lettura della Corte sul c.d. “principio di alternatività” IVA-Registro

  • Contraddittorio endoprocedimentale preventivo IVA assolto con la semplice richiesta di documenti: la Suprema Corte disapplica la Carta di Nizza in ambito di tributi armonizzati

  • La Cassazione si pronuncia sul regime fiscale dei veicoli stradali a motore

  • L’accertamento tributario sotteso a una fattispecie di abuso del diritto non può mai prescindere dalla richiesta di chiarimenti al contribuente

ilTRIBUTO.it

Informazione fiscale libera e di qualità

Banca dati tributaria

Abbonati per accedere alla nostra banca dati tributaria

Le nostre riviste

Leggi gli estratti o abbonati al nostro sito per scaricare le riviste complete

Collabora con noi

Partecipa alla diffusione di una informazione fiscale libera

MODULO DI CONTATTO

Compila i campi qui sotto per farci pervenire un tuo messaggio

ilTRIBUTO.it – Associazione per l’approfondimento e la diffusione dell’informazione fiscale nasce a giugno del 2014 intorno all’idea che la materia fiscale sia oggi di fondamentale importanza e che debba essere sempre piú oggetto di studio e di critica – sempre costruttiva – da parte di persone preparate.

I prezzi dei nostri libri sono Iva 4% esclusa

RIMANI AGGIORNATO!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CONTATTI

+39 055 572521

info@iltributo.it

supportotecnico@iltributo.it

Seguici sui nostri social

©2024 – Associazione culturale “il tributo” – Sede Legale Via dei Della Robbia, 54 – 50132 Firenze C.f. 94238970480 – P.iva 06704870481