Le nostre News

La Sezione Tributaria della Corte di Cassazione esamina nella Ordinanza 21 febbraio 2024, n. 4675 (Pres. Napolitano, Rel. Lume) un ricorso dell’Agenzia delle Entrate in una vicenda che ha per oggetto una cartella di pagamento emessa ex art. 36-bis d.P.R. n. 600 del 1973 con cui viene richiesto il pagamento per l’anno 2008 a carico di una società ritenuta non operativa. La CTP di Catanzaro dichiarava inammissibile perché tardivo il ricorso della società. La CTR della Calabria accoglieva l’appello, ritenendo il ricorso tempestivo e fondato nel merito, in base ad un giudicato esterno costituito dalla sentenza della CTP di Catanzaro n. 134/01/2013 depositata in data 6/05/2013. La Corte rileva come nel giudizio di primo grado la CTP aveva affermato in particolare che “in …

prenota il nuovo webinar

“Il giudizio di impugnazione dell’avviso di accertamento promosso dal socio di fatto di una società di persone, che pure contesti tale qualità, deve svolgersi nel …

La Corte Costituzionale nella Sentenza n. 21 depositata il 20 febbraio 2024, ritiene legittima la indeducibilità dell’Imu dall’Ires, in vigore con percentuali di sconto crescenti …

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione risolvono un regolamento negativo di giurisdizione in una causa che ha per oggetto il contributo annuo dovuto per …

Con ordinanza n. 3884 del 12 febbraio 2024 la Quinta Sezione della Corte di Cassazione (Pres. Cataldi, Rel. Cataldi) ribadisce il consolidato orientamento giurisprudenziale per …

Riviste

ULTIMO NUMERO - Gennaio 2024

Sommario n.104 - 01.2024

  • Il metodo Pasquali
  • Il reddito di impresa: principi generali di determinazione – in particolare la competenza temporale – e cenni sui soggetti IAS e OIC adopter
  • La Corte di Cassazione torna a pronunciarsi sugli studi di settore. Un’anticipazione sull’uso dell’intelligenza artificiale in materia tributaria?
  • Riforma del processo tributario: sintesi delle novità
  • La parziale riforma del processo tributario – La nuova tutela cautelare tributaria e le impugnazioni
  • Notifiche a mezzo PEC in caso di casella piena. Il notificante ha il dovere del rinnovo della notificazione al domicilio fisico. Esso va effettuato in tempi ragionevoli.
  • La prova nell’accertamento sintetico e la sua valutazione in ambito processuale
  • Non può essere compreso tra i redditi da fabbricato quello derivante dalla locazione di un immobile stipulata da soggetto non proprietario, né titolare di altro diritto reale sul bene
  • La Corte di Cassazione non convince sulla tassazione del 100% degli utili percepiti extra bilancio dai soci

ilTRIBUTO.it

Informazione fiscale libera e di qualità

Banca dati tributaria

Abbonati per accedere alla nostra banca dati tributaria

Le nostre riviste

Leggi gli estratti o abbonati al nostro sito per scaricare le riviste complete

Collabora con noi

Partecipa alla diffusione di una informazione fiscale libera

MODULO DI CONTATTO

Compila i campi qui sotto per farci pervenire un tuo messaggio

ilTRIBUTO.it – Associazione per l’approfondimento e la diffusione dell’informazione fiscale nasce a giugno del 2014 intorno all’idea che la materia fiscale sia oggi di fondamentale importanza e che debba essere sempre piú oggetto di studio e di critica – sempre costruttiva – da parte di persone preparate.

I prezzi dei nostri libri sono Iva 4% esclusa

RIMANI AGGIORNATO!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CONTATTI

+39 055 572521

info@iltributo.it

supportotecnico@iltributo.it

Seguici sui nostri social

©2023 – Associazione culturale “il tributo” Sede Legale Via dei Della Robbia, 54 – 50132 Firenze C.f. 94238970480 – P.iva 06704870481
Restyling by Carmelo Russo