Detraibile l’IVA sugli acquisti e ristrutturazioni di immobili catastalmente abitativi inseriti in attività d’impresa.

Una vicenda annosa e che pareva finalmente risolta anche in via di prassi approda in Cassazione (forse perché la causa era stata attivata prima del revirement interpretativo dell’Agenzia...) La soluzione non può essere che quella più ovvia su cui finalmente convergono normativa, interpretazione della dottrina e prassi, ed è esplicitata dalla Sentenza 29 aprile 2015

Lista Falciani utilizzabile per gli accertamenti fiscali. E con valore di prova decisiva.

La Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 8606 del 28 aprile 2015 (gemella della 8605 dello stesso giorno) si pronuncia sul contrasto giurisprudenziale formatosi tra le varie Commissioni Tributarie in merito all’utilizzabilità o meno della cosiddetta “Lista Falciani”. Si tratta com’è noto di un documento contenente i nomi di presunti evasori che Hervè Falciani, dipendente

Categories: News|Tags: |0 Comments

Reato di omessa dichiarazione: il calcolo del termine di prescrizione decorre dal 91° giorno successivo alla scadenza della dichiarazione stessa.

Il termine di prescrizione del reato di cui all'art. 5 DLgs. 10 marzo 2000 n. 74, comincia a decorrere dal novantunesimo giorno successivo alla scadenza del termine ultimo stabilito dalla legge per la presentazione della dichiarazione annuale. E’ daltronde lo stesso art. 5 del DLgs. 74 del 2000 che al secondo comma prevede “Ai fini della disposizione

Si ingarbuglia la questione degli atti firmati da dirigenti dell’AE decaduti.

Nei giorni scorsi importanti organi di stampa (tra cui il Corriere della Sera) avevano dato la notizia di una sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Milano che avrebbe dichiarato la nullità di un avviso di accertamento sottoscritto da un funzionario dell’Agenzia entrate  cui erano stati conferiti incarichi dirigenziali senza concorso pubblico, in base alla nota