Documenti non trasmessi dal contribuente in fase di accertamento: l’inutizziabilità successiva si ha solo per causa a lui imputabile.

Nella Sentenza n. 22946 del 29 ottobre 2014 la Corte di Cassazione ha fornito una convincente interpretazione della preclusione di cui all’art. 32 del DPR 600/73 per cui la documentazione non prodotta su richiesta degli uffici non potrà essere presa in considerazione “ai fini dell’accertamento in sede amministrativa e contenziosa”. La Corte afferma in particolare