Superbonus 110 e cessione infraquinquennale dell’immobile: deducibili dal calcolo della plusvalenza le spese sostenute (anche se ci si avvale dello sconto in fattura)

Con risposta ad interpello n. 204 del 24 marzo 2021 l’Agenzia ha fornito interessanti chiarimenti, data la potenziale frequenza del verificarsi della fattispecie in oggetto, stabilendo la deducibilità delle spese sostenute nell’ambito del c.d. superbonus 110 dal calcolo della plusvalenza relativa alla cessione infraquinquennale dell’immobile (indipendentemente dal fatto che, per le spese in questione, il

Omesso versamento all’Erario da parte del sostituto d’imposta di ritenute operate: non vige la responsabilità solidale del sostituito in sede di riscossione.

Con ordinanza n. 8185 del 24 marzo 2021 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Pres. Napolitano, Rel. Rossi) è tornata ad esprimersi in materia di responsabilità solidale tra sostituto e sostituito d’imposta circa la fattispecie di omesso versamento delle ritenute operate. Nei fatti un contribuente persona fisica adiva gli organi della giurisdizione tributaria avverso

30 Marzo 2021|Categories: News|Tags: |0 Comments

Imposta di registro in misura fissa per la sentenza di accoglimento della domanda revocatoria fallimentare di un contratto di compravendita immobiliare anche quando comportante la restituzione di denaro o beni

Con ordinanza n. 7304 del 16 marzo 2021 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Pres. Di Iasi, Rel. Mele) si è espressa in merito alla corretta quantificazione dell’imposta di registro dovuta sugli atti dell’Autorità Giudiziaria aventi ad oggetto l’accoglimento della domanda revocatoria fallimentare di contratti di compravendita immobilare. Nei fatti il tribunale di Udine,

28 Marzo 2021|Categories: News|Tags: , |0 Comments

Non soggetti ad IRAP i compensi inerenti l’attività di sindaco di società svolta dal commercialista: è opportuno in fattura distinguerli da quelli derivanti lo svolgimento della professione ordinaria

“In tema di Irap, qualora il professionista, oltre a svolgere attività ordinaria di commercialista, sia titolare di carica di sindaco di società, l'imposta non è dovuta anche per i compensi correlati a quest'ultima attività, che vanno pertanto scorporati da quelli derivanti dalle altre attività, ai sensi degli artt. 3, comma 1, lett. c) e 8

26 Marzo 2021|Categories: News|Tags: , |0 Comments

Diritto al rimborso dei crediti di imposta inseriti in dichiarazione: ribadito il termine ordinario di prescrizione decennale decorrente dal momento dell’esposizione

Con Ordinanza n. 6876 del 11 marzo 2021 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Pres. Bisogni, Rel. Fichera) torna ad esprimersi circa il termine di prescrizione previsto per il rimborso dei crediti di imposta esposti in dichiarazione dei redditi. Nei fatti una contribuente persona fisica impugnò il silenzio diniego sull'istanza di rimborso dei crediti

20 Marzo 2021|Categories: News|0 Comments