Il “tovagliometro” non si arresta neppure davanti alla congruità da studi di settore.

La Sezione Tributaria nella Sentenza 24 settembre 2014, n. 20060 affronta le varie eccezioni poste da un ristorante oggetto di accertamento con procedura analitico-induttiva attraverso l’elemento delle tovaglie (rectius, dei tovaglioli) utilizzati e dei presunti coperti a tale utilizzo ricollegabili. Un passaggio della sentenza merita di essere considerato attentamente. Quello nel quale i Giudici in

25 Settembre 2014|Categories: News|Tags: |0 Comments