Limiti alle norme interne sulla prescrizione dei reati IVA in ossequio ai principi eurounitari: possibili solo per reati commessi dalla data della sentenza Taricco (8 settembre 2015) in avanti.

Per i reati tributari in materia di IVA commessi a partire dall’8 settembre 2015, ovvero dalla data della sentenza Taricco della Corte di Giustizia UE,  le norme interne sulla prescrizione sono subordinate ai principi affermati dalla Corte di Giustizia. Ma ciò non è possibile per i reati commessi anteriormente. Lo precisa la quarta sezione penale

Prescrizione del reato tributario, evasione IVA e gravità della frode.

Sui maggiori organi di stampa specializzati troviamo oggi ampi riferimenti alla sentenza del 5 ottobre 2017, n. 45751 della terza sezione penale della Corte di Cassazione (Pres. Cavallo, Rel. Andreazza). Per la verità la sentenza si allinea ad altri recenti precedenti (vedi per tutte la Sentenza 22 giugno 2017, n. 31265, molto dettagliata) e non

6 Ottobre 2017|Categories: News|Tags: , , , , |0 Comments

Sentenza Taricco, giurisprudenza penale successiva e gravità della frode: la terza sezione ripercorre lo stato dell’arte (in attesa della Corte Costituzionale…).

Una bella e molto ben argomentata sentenza della III Sezione Penale della Corte di Cassazione dà conto dell’andamento della giurisprudenza penale dopo la sentenza “Taricco” e dei parametri ad oggi elaborati per la valutazione di gravità del reato. Si tratta della Sentenza n. 31265 depositata il 22 giugno 2017, Pres. Amoresano Rel. Molino. Nel ricorso

23 Giugno 2017|Categories: News|Tags: , , |0 Comments

Vicenda Taricco: la Corte Costituzionale chiede precisazioni alla Corte di giustizia dell’Unione europea.

«Non è possibile che il diritto dell’Unione fissi un obiettivo di risultato al giudice penale e che in difetto di una normativa che predefinisca analiticamente casi e condizioni, quest’ultimo sia tenuto a raggiungerlo con qualunque mezzo rinvenuto nell’ordinamento». Questo a nostro modesto avviso il passaggio cruciale dell’Ordinanza n. 24 del 26 gennaio 2017 della Corte

27 Gennaio 2017|Categories: News|Tags: , , , , |0 Comments

La Corte di Cassazione applica la sentenza Taricco.

Ricordiamo preliminarmente che la Corte di Giustizia in data 8 settembre 2015 aveva deciso su una domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunale di Cuneo (Causa C-105/14) nel contesto del procedimento penale a carico di Ivo Taricco e altri. Il Tribunale di Cuneo, investito del procedimento, nell’interpretare e applicare la normativa nazionale in materia di prescrizione del

27 Gennaio 2016|Categories: News|Tags: |0 Comments