Revoca benefici prima casa: responsabilità solidale del venditore in caso di assenza dei requisiti oggettivi dell’immobile.

La questione della “superficie utile” degli immobili ai fini della legittimità dei benefici prima casa, nella versione precedente all’attuale (che ricordiamo è basata sulle categorie catastali) non finisce di generare problemi ai malcapitati contribuenti. Così se il fatto di includere nella superficie utile anche muri perimetrali e interni e tutta una serie di locali che

Un’altra pronunzia non corretta sul concetto di superficie “utile”.

L’Ordinanza 1° dicembre 2015, n. 24469 ripropone un recente orientamento della Corte di Cassazione in tema di superficie utile ai fini della spettanza delle agevolazioni prima casa. E’ un filone giurisprudenziale che prende il via nel 2013 (nn. 2187 del 18/09/2013 e 22945 del 09/10/2013) e che, come evidenziato nel numero 13 del nostro approfondimento,

2 Dicembre 2015|Categories: News|Tags: |0 Comments