Responsabilità del liquidatore (o dell’amminstratore o dei soci) per debiti della società estinta: occorre un atto motivato di contestazione dei presupposti. Non è sufficiente la semplice cartella di pagamento.

Con l’ordinanza n. 15377, depositata il 20 luglio 2020 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Pres. Cirillo, Rel. Dell’Orfano) riprende il tema della responsabilità del liquidatore per debiti della società estinta e delle modalità attraverso le quali tali debiti possono essere contestati al liquidatore stesso. Nel caso della sentenza di appello impugnata dal liquidatore

22 Luglio 2020|Categories: News|Tags: , , , , , , |0 Comments

Non sono soggetti a contribuzione INPS i redditi da partecipazione in s.r.l. del socio lavoratore.

Oggi segnaliamo occasionalmente una sentenza (n. 23790 del 24 settembre 2019, Pres. Manna Rel. Berrino) della Sezione Lavoro della Corte di Cassazione. La questione è infatti relativa alla contribuzione INPS ed attiene alla individuazione della base imponibile sulla quale il lavoratore autonomo iscritto alla relativa gestione previdenziale e, nel contempo, socio di società di capitale

2 Ottobre 2019|Categories: News|Tags: , , , , , , |0 Comments

I soci di una s.r.l. estinta rispondono dei tributi non versati?

Il titolo del presente sintetico commento è stato volutamente posto in forma interrogativa. Ciò malgrado i Giudici della V Sezione della Corte di Cassazione nella Sentenza 9672 depositata il 19 aprile 2018 (Pres. Bruschetta, Rel. Fuochi Tinarelli) abbiano risposto in maniera convintamente affermativa. La questione in generale non potrà però finire qui, riteniamo, perché la

21 Aprile 2018|Categories: News|Tags: , , , , , , , , , |0 Comments