Spese del giudizio: necessaria la distinzione tra spese e onorari per ciascun grado di giudizio.

Qualche mese fa avevamo trattato di una massima con cui la seconda sezione della Corte di Cassazione, (Ordinanza n. 21486 del 31 agosto 2018 (Pres. Petitti, Rel. Grasso)), aveva affermato che è il d.m. n. 55/2014 a stabilire i criteri ai quali il giudice si deve attenere nel regolare le spese di causa. Successivamente abbiamo

15 Maggio 2019|Categories: News|Tags: , , , , , |0 Comments

Oneri legati alla stipula di un finanziamento pluriennale: vanno dedotti nell’esercizio in cui il mutuo è concesso.

Diciamoci la verità. Chi svolga da tempo la professione di commercialista ha un riferimento preciso nel principio di competenza. Soprattutto quando si tratta di sospendere un costo e considerarlo, con ciò, non pienamente deducibile nell’esercizio iniziale. Questo anche in ossequio a un elementare criterio di prudenza dal lato fiscale. La piena deduzione immediata potrebbe essere

10 Ottobre 2017|Categories: News|Tags: , , , , , , |0 Comments

Compensazione delle spese di causa nel giudizio tributario: solo nel rispetto dell’articolo 92 c.p.c.

La sesta sezione della Corte di cassazione con Ordinanza 15 giugno 2017, n. 14970  (Pres. Iacobellis, Rel Iofrida) torna sulla questione delle spese di lite nel giudizio tributario e sulle ragioni di una loro eventuale compensazione. Dopo aver ricordato la testuale previsione dell'art. 15, comma primo, d.lgs. n. 546 del 1992, secondo cui la commissione

20 Giugno 2017|Categories: News|Tags: , , |0 Comments