Avviso di liquidazione dell’imposta ipotecaria da impugnare in Commissione. Ma l’illegittimità dell’iscrizione di ipoteca legale eseguita dal Conservatore va decisa dal Giudice Ordinario.

La domanda di annullamento dell’avviso di liquidazione relativo all’imposta ipotecaria e di bollo emesso dall’Agenzia delle Entrate va rivolta al giudice tributario, ma quella finalizzata all’annullamento dell’iscrizione ipotecaria eseguita dal Conservatore dei registri immobiliari rientra invece nella giurisdizione del giudice ordinario. Questo è quanto affermato dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione (Pres. Tirelli, Rel.

Per i crediti previdenziali la giurisdizione è quella del giudice ordinario anche se si discute solo dei vizi di notifica della cartella.

“La giurisdizione si ripartisce tra giudice ordinario e tributario a seconda del credito azionato: le controversie in tema di cartelle di pagamento di natura tributaria, trattandosi di crediti erariali appartengono alla giurisdizione delle Commissioni Tributarie, stabilita in genere per "tutte le controversie aventi ad oggetto i tributi di ogni genere e specie comunque denominati" (art.