Indennità per la perdita dell’avviamento corrisposta nell’ipotesi di cessazione del rapporto di locazione di un immobile commerciale: la Corte conferma l’inapplicabilità dell’IVA.

Con sentenza n. 23515 del 27 ottobre 2020 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Pres. Virgilio, Rel. Perrino) si è espressa in tema di applicabilità dell’IVA in riferimento all’indennità per la perdita d'avviamento corrisposta al conduttore dell'immobile commerciale nell'ipotesi di cessazione del rapporto di locazione. La Corte ha innanzitutto ricordato come l’istituto della transazione

30 Ottobre 2020|Categories: News|Tags: , , |0 Comments