Operazioni soggettivamente inesistenti: la Cassazione fa il punto sulla questione dell’onere della prova

L’Ordinanza 6 luglio 2021, n. 19169 (Pres. Cirillo, Rel. Condello) della Sezione Tributaria della Corte di Cassazione riporta le recenti elaborazioni giurisprudenziali in tema di operazioni soggettivamente inesistenti e risulta pertanto da menzionare, anche se complessivamente non ci sono novità di rilievo da segnalare nelle prospettazioni dei Giudici di Legittimità. Viene ribadito invece che per