E’ corretto impugnare gli atti della riscossione successivi alla cartella di pagamento ma solo se questa non sia stata notificata

La vicenda decisa dalla Sezione Tributaria della Corte di Cassazione con l’ Ordinanza 30 giugno 2021, n. 18468 (Pres. De Masi, Rel. Pepe) ha un interesse limitato alla vicenda e ad alcuni semplici riferimenti interpretativi in esso contenuti, ma, se analizzata nei vari passaggi porta a diverse riflessioni più ampie, su cui forse torneremo al

9 Luglio 2021|Categories: News|Tags: |0 Comments