Principio del favor rei per le compensazioni IVA oltre il limite: l’innalzamento ha determinato una riduzione dell’ambito della condotta rilevante ai fini sanzionatoria

Con ordinanza n. 18367 del 30 giugno 2021 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Pres. Bruschetta, Rel. Catallozzi) si è espressa confermando il recente orientamento giurisprudenziale che sancisce l’applicabilità del c.d. principio del favor rei nel caso di effettuazione di compensazioni di crediti fiscali (nella specie l’IVA). Nei fatti una s.r.l. operante nel settore

13 Luglio 2021|Categories: News|Tags: , |0 Comments