Contratto di locazione ceduto dal conduttore in occasione della cessione di azienda: la comunicazione al locatore non costituisce requisito di validità della cessione

Con ordinanza n. 11623 del 4 maggio 2021 la Sezione Quinta della Corte di Cassazione (Pres. Fuochi Tinarelli, Rel. Armoni) torna a fare chiarezza circa l’efficacia legale della comunicazione operata dal conduttore nei confronti del locatore inerente alla cessione del contratto di locazione. Nei fatti una società a responsabilità limitata, operante nel settore delle forniture