Indennità per la perdita dell’avviamento corrisposta nell’ipotesi di cessazione del rapporto di locazione di un immobile commerciale: la Corte conferma l’inapplicabilità dell’IVA.

Con sentenza n. 23515 del 27 ottobre 2020 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Pres. Virgilio, Rel. Perrino) si è espressa in tema di applicabilità dell’IVA in riferimento all’indennità per la perdita d'avviamento corrisposta al conduttore dell'immobile commerciale nell'ipotesi di cessazione del rapporto di locazione. La Corte ha innanzitutto ricordato come l’istituto della transazione

30 Ottobre 2020|Categories: News|Tags: , , |0 Comments

Rettifica dell’avviamento: la sola formula del moltiplicatore è insufficiente.

Riceviamo dal nostro collaboratore Daniele Brancale una interessante sentenza della CTR Roma sulla valutazione dell'avviameno, assieme al commento che segue. Ringraziamo del contributo che volentieri pubblichiamo.   "Il solo moltiplicatore non basta a supportare la pretesa, rendendosi necessario l’accompagnamento di ulteriori elementi di stima, concretamente riferibili alla realtà accertata..”. A tali conclusioni è giunta la

7 Gennaio 2016|Categories: News|Tags: |0 Comments