Responsabilità penale del liquidatore per omesso versamento: non è configurabile in mancanza di risorse.

Con riguardo alla responsabilità penale del liquidatore di società per il mancato versamento delle imposte, allorquando il debito si sia formato nel periodo di gestione di precedente organo amministrativo e l'omissione sia dovuta ad assenza della necessaria provvista non imputabile al liquidatore, non si configura il reato di cui all’articolo 10-ter del D.Lgs. 70/2000 a

Risponde del reato di omesso versamento IVA l’amministratore subentrato.

La terza sezione penale della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 55482 depositata il 13 dicembre 2017 (Pres. Savani, Rel. Andronio), nel dichiarare l’inammissibilità del ricorso presentato da un contribuente amministratore di s.r.l. relativamente al reato di cui all’articolo 10-ter del D.Lgs. 74/2000 perché in qualità di amministratore unico di una s.r.l. dal 20

Omesso versamento di iva: il reato ex art. 10-ter D.Lgs. 74/2000 si configura solo con la coscienza e volontà di non adempiere.

Ci è stata segnalata una sentenza Corte di Cassazione che riportiamo sul sito anche se non è degli ultimi giorni. Si tratta della Sentenza della Terza Sezione Penale del 1° febbraio 2017 n. 15235 (Presidente Di Nicola, Relatore Mengoni). La vicenda è quella del socio di maggioranza nonché amministratore unico (con carica decorrente dal settembre