Siamo online col numero di maggio

Esce questa sera il nuovo numero mensile della rivista “Il tributo”, con un editoriale sui temi dell’attualità economica ed una serie di interessanti approfondimenti. In particolare abbiamo un articolo sui compensi reversibili quando erogati ad amministratori dipendenti  di società residenti all’estero, un contributo sul riallinealento tra valori civilistici e fiscali, per proseguire poi con i temi della giustizia tributaria e della sua riforma, degli ammortizzatori sociali, della sospensione dei termini processuali e amministrativi legati al Contenzioso tributario.

Per le sentenze una Corte UE sui rimborsi IVA a causa di una norma interna ritenuta illegittima dalla stessa giurisprudenza europea e una Sezioni Unite sul giudice dell’esecuzione in relazione alla decisione sui vizi formali.

Ringraziamo gli autori Paolo Comuzzi, Luca Labano, Paolo Soro, Maurizio Villani, Lucia Morciano, Alessandra Rizzelli, Lorenzo Tortelli e Luca Mariotti.

Ricordatevi di registrarvi sul sito per accedere gratuitamente al nuovo numero e come al solito … Buona lettura!!

Sommario n. 64 – 5. 2020 :

  • Il mio pensiero sulle “élites”
  • Alcune note in merito ai compensi reversibili quando erogati ad amministratori dipendenti di società residenti all’estero
  • Riallineamento: valori civilistici e fiscali
  • Consiglio di presidenza della giustizia tributaria – Necessaria ed urgente riforma della giustizia tributaria
  • Quale ammortizzatore sociale
  • Termini sospesi anche per gli accertamenti con adesione – Calcolo per la proposizione del ricorso
  • Ostacoli previsti dalla normativa interna per ottenere il rimborso IVA: la Corte UE chiarisce alcuni aspetti
  • Il giudice dell’esecuzione decide sulla legittimità di possibili vizi formali

Condividi

Facebooktwitterlinkedin
4 Maggio 2020|Categories: News|0 Comments